Contatti: Tel. +39 089 25 90 106 - Fax +39 089 25 90 109
Accedi

Login to your account

Username *
Password *
Remember Me


Il Corso di Formazione per Mediatore Civile si propone di formare, in linea con la normativa vigente, la figura professionale del Mediatore civile professionista. L’Isforges è accreditato presso il Ministero della Giustizia al n. 220 degli Enti abilitati a rilasciare il titolo di Mediatore Civile Professionista e a svolgere i Corsi di aggiornamento necessari al mantenimento della qualifica.

Obiettivi formativi

Formare la figura del Mediatore. Il Mediatore è un libero professionista chiamato a dirimere controversie in materia civile e commerciale con imparzialità, rimanendo privo, in ogni caso, del potere di rendere giudizi o decisioni vincolanti per i destinatari del servizio medesimo.

Destinatari

Possono acquisire il titolo di Mediatore:

- tutti i laureati (anche con il solo titolo triennale);

- tutti gli iscritti ad Albi professionali (Dottori commercialisti, Avvocati, Ingegneri, Agronomi, etc.) e tutti gli iscritti a Collegi professionali (Geometri, etc.).

Per iscriversi nell’Elenco dei Mediatori è necessario

- seguire un percorso formativo della durata di almeno 50 ore e superare con esito positivo l’esame finale;

- frequentare, nel biennio successivo, un corso di aggiornamento di 18 ore;

- svolgere, nello stesso biennio, un tirocinio assistito gratuito in almeno venti mediazioni.

Sbocchi professionali

Il Corso di formazione per Mediatore Civile, della durata di 52 ore, consente di acquisire, previo superamento dell’esame finale, il titolo di Mediatore e di poter esercitare la professione presso qualsiasi Organismo accreditato presso il Ministero della Giustizia.

Il Corso di Aggiornamento per Mediatore Civile, della durata di 18 ore, consente di mantenere, ai sensi di legge, il titolo di Mediatore.

Programma

L’Istituto organizza periodicamente sia i Corsi base, necessari per l’ottenimento della qualifica di Mediatore Civile e sia i Corsi di Aggiornamento Professionale, necessari per il mantenimento della qualifica di Mediatore.

Corso base per il riconoscimento della qualifica di Mediatore Civile (52 ore)

Le attività formative, in linea con quanto stabilito dal Ministero della Giustizia, sono articolate in 6 giornate per un totale di 52 ore e prevedono una prova di valutazione finale.

Il Corso è suddiviso in una parte teorica e una pratica ed è così strutturato:

Efficienza del sistema giudiziario e strumenti alternativi di risoluzione delle controversie (ADR). Normativa comunitaria e internazionale in materia di mediazione. Simulazione.

Normativa nazionale in materia di mediazione: D. Lgs. 28/2010 e smi.  Tecniche e strumenti di negoziazione. La ZOPA. Simulazione.

Il mediatore: compiti e responsabilità. La mediazione demandata dal giudice. Le relazioni interpersonali e le relative tecniche comunicative. Simulazione.

Metodologia delle procedure facilitative ed aggiudicative  di mediazione e tecniche di gestione del conflitto e di interazione comunicativa.  Le distorsioni cognitive. Simulazione.

D. M. 180/2010 e D. M. 145/2011. L. 98 del 9 agosto 2013, D.M. 139 del 4 agosto 2014.

Forma, contenuto ed effetti della domanda di mediazione e dell’accordo di conciliazione. Redazione del verbale di conciliazione. Simulazione.

Efficacia ed operatività delle clausole contrattuali di mediazione e conciliazione. Valutazione finale.

Corso di aggiornamento per il mantenimento della qualifica di Mediatore Civile (18 ore)

Le attività formative, in linea con quanto stabilito dal Ministero della Giustizia, sono articolate in 2 giornate per un totale di 18 ore e prevedono una prova di valutazione finale.

Il Corso, che può essere anche personalizzato sulle specifiche esigenze dei Clienti, è suddiviso in una parte teorica e una pratica ed è così strutturato:

I dati statistici sulla mediazione in Italia. Efficienza del sistema giudiziario e mediazione. Normativa nazionale in materia di mediazione. Tecniche di mediazione. Aggiornamenti normativi. Simulazioni.

Faculty

La Faculty dei Corsi di Mediazione è costituita da docenti universitari e autorevoli esponenti del mondo professionale, con notevole esperienza didattica e professionale nel campo della mediazione.

Ciò rende le lezioni vive, interattive, sempre nuove e garantisce l'abilità di saper trasmettere le informazioni e le abilità necessarie per svolgere la professione di mediatore.

Il Corpo Docente dei Corsi di Mediazione è costituito da:

Salvatore Sica, professore di sistemi giuridici comparati nell’Università degli Studi di Salerno e presso la Link University. Avvocato con studio in Roma e Salerno. Responsabile scientifico dei Corsi di formazione per mediatori dell’Isforges, componente del Consiglio Superiore delle Comunicazioni e del Comitato Scientifico della Scuola Superiore dell’Avvocatura. È stato componente del comitato scientifico del Consiglio Superiore della Magistratura e dell’Agenzia per le Onlus.

Luca Sensini, professore di Economia Aziendale nell’Università degli Studi di Salerno, dottore commercialista e revisore legale con studio in Roma e Salerno. Direttore scientifico in tema di mediazione della Fondazione Nazionale Associazione Dottori Commercialisti ed Esperti Contabili. Pubblicista ed esperto in tema di mediazione.

Mario Quinto, professore di Tecniche di negoziazione e mediazione nell’Università degli Studi di Roma Tre, nella Pontificia Università Gregoriana e nell’Università di Malta. È Responsabile scientifico e mediatore in diversi organismi di mediazione e componente del Comitato Tecnico-Scientifico dell’Isforges. È stato Consulente per l’introduzione del sistema di mediazione per le Camere di Commercio e le Prefetture italiane.

Enrico Cotugno, dirigente dell’Autorità per le Garanzie nelle Comunicazioni (AGCOM), pubblicista esperto in tema di mediazione e tecniche di negoziazione.

Luigi Marino, presidente dell’Isforges, dottore commercialista e revisore legale con studio in Roma e Salerno, pubblicista esperto in tema di mediazione e tecniche di negoziazione.

Francesco Romano Iannuzzi, dottore commercialista e revisore legale con studio in Roma, pubblicista esperto in tema di mediazione e tecniche di negoziazione.

Beniamino Mariano, avvocato con studio in Roma e Salerno, pubblicista esperto in tema di mediazione.

Rossella Sgambati, avvocato con studio in Salerno, dottore di ricerca in diritto commerciale presso l’Università degli Studi di Catania, assegnista di ricerca presso l’Università degli Studi di Salerno, pubblicista ed esperta in mediazione.

Amalia Supino, docente di materie economico-aziendali in corsi di formazione professionale, pubblicista ed esperta in mediazione.

Iscrizione

Per iscriversi ad uno dei corsi in calendario è necessario inviare all’indirizzo email Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo. oppure al fax 089-2590109 la seguente documentazione:

- scheda di iscrizione scaricabile da qui debitamente compilata e sottoscritta: è possibile usare i campi-modulo ovvero scrivere in stampatello. In ogni caso è richiesto apporre la firma originale e quindi una scansione del documento.

- copia del bonifico bancario da effettuare presso:

BANCA GENERALI
IBAN: IT93T 03075 02200 CC8500558729, intestato a ISFORGES.

La quota d’iscrizione per il Corso Base di Mediatore Civile (52 ore), pari a € 400,00 (IVA inclusa), comprende il materiale didattico su supporto ottico ed il rilascio del Diploma di Mediatore Civile.

La quota d’iscrizione per il Corso di Aggiornamento per Mediatore Civile (18 ore), pari a € 200,00 (IVA inclusa), comprende il materiale didattico su supporto ottico ed il rilascio dell’Attestato di Frequenza, valido ai sensi di legge per il mantenimento della qualifica.

In caso di organizzazione dei Corsi in convenzione con Ordini professionali ed Enti, sono previste ulteriori agevolazioni sulle quote di iscrizione.

I cookie ci aiutano a fornire i nostri servizi. Utilizzando tali servizi, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra.