Tel. +39 081 965 648 -  
Accedi

Login to your account

Username *
Password *
Remember Me

logo euro prog

L'Unione Europea offre molte forme di finanziamento, ma come funzionano in dettaglio, chi può ricevere i sussidi e come e per che tipo di attivita' e progetti non è semplice dare una risposta.

A tutti questi interrogativi risponde l’Europrogettista, esperto dei principali programmi europei e delle tecniche di europrogettazione finalizzate al reperimento di finanziamenti europei ed internazionali nella logica della progettazione partecipata.

Si tratta di una figura emergente a forte progressione occupazionale considerato che le politiche europee sono orientate all'attuazione della governance e che la programmazione istituzionale locale ne ha assunto i principi e le metodologie.

La corsa ai finanziamenti europei 2014-2020 è già nel vivo con il lancio dei primi bandi dei Programmi più importanti quali Horizon 2020, Life, Cosme, Europa Creativa, Europa per i Cittadini, Erasmus Plus, etc.: la preparazione al nuovo quadro di Europa 2020 è ora fondamentale.

Obiettivi

Obiettivi didattici

L'obiettivo del Corso è quello di far acquisire ai partecipanti la capacità di progettazione, le tecniche del project management (gestione amministrativa ed operativa dei progetti) e la cultura del networking, al fine di migliorare la capacità di comprensione, partecipazione e successo ai bandi di finanziamento europei.

Per garantire una preparazione completa dell'esperto in euro progettazione, sono previste esercitazioni pratiche e simulazioni di progettazione partecipata così da consentire ai partecipanti di acquisire familiarità con le linee guida e i formulari dei bandi dei principali programmi: Horizon 2020, Life, Cosme, Europa Creativa, Europa per i Cittadini, Erasmus Plus, etc..

Sbocchi

Sbocchi professionali

Il Corso prepara i partecipanti a ricoprire efficacemente il ruolo di consulente e progettista comunitario.

Destinatari

Il corso è rivolto a tutti coloro che vogliono accedere a varo titolo a programmi di finanziamento europei:

•laureati

•dirigenti e funzionari della Pubblica Amministrazione

•professionisti del settore privato

•consulenti, freelance

Le lezioni, svolte secondo la logica del learning by doing, consentono al partecipante di sviluppare la capacità di progettazione tecnica e di costruzione di partenariati affidabili e di valore e possono essere facilmente seguite anche da coloro che non hanno alcuna esperienza in tali ambiti.

Programma

PROGRAMMA

Il percorso formativo si articola in 32 ore complessive di lezioni frontali ed è suddiviso in 3 moduli:

1.La metodologia PCM - Project-Cycle-Management (I giornata)

2.Programmi Comunitari e Istituzioni UE - EUROPA 2020 (II giornata)

3.Progettazione Esecutiva - Tecniche e Metodi (III e IV giornata)

Moduli Argomenti
La   metodologia PCM

Project-Cycle-Management:   la gestione in partenariato del Ciclo di Progetto

Fase   di analisi: analisi degli attori-chiave, analisi dei problemi, analisi degli   obiettivi

Fase   di progettazione: definizione e significati dei livelli del quadro logico,   logica di intervento, indicatori, analisi del rischio, programmazione   temporale delle attività

Modello   dell’Albero degli obiettivi

Valutazione   dei fattori esterni.

Programmi   Comunitari e Istituzioni UE - EUROPA 2020

Le   Istituzioni Europee e le loro funzioni

La   nuova Programmazione dell'UE e la strategia per il 2014-2020

Bilancio   UE 2014-2020 - “A new Start. Il nuovo piano Juncker 2015” Differenza tra   fondi diretti e fondi indiretti

Approfondimenti   specialistici su alcuni dei programmi principali:

Life   2020

Horizon   2020

Europa   Creativa, Istruzione e Formazione

Cosme   - Imprenditorialità 2020

Europa   per i Cittadini

Erasmus   Plus

Linee   di bilancio disponibili nei diversi settori

Le   fonti di informazione sui programmi

Progettazione   Esecutiva - Tecniche e Metodi

I   documenti di riferimento: piani di lavoro, bandi, modulistica

Le   procedure amministrative per presentare i progetti

La   pianificazione: le azioni e il piano di lavoro

Lo   sviluppo dei progetti comunitari

La   Matrice di Finanziabilità di un progetto

Lo   sviluppo della Partnership internazionale e locale

La   strutturazione del progetto: mission, strategia, coerenza con gli obiettivi   dell’organizzazione

Progettazione   Esecutiva - Tecniche e Metodi

Impostazione   del budget, spese ammissibili, il cofinanziamento

Cenni   sulla gestione del progetto: l’iter del progetto, dalla nascita alla   conclusione; negoziazione e contratto con l’UE, vincoli e regole

Gli   assetti istituzionali e i modelli organizzativi (gestione interna, strutture   ad hoc, comitati di pilotaggio)

La   disseminazione dei risultati

Cenni   sulla valutazione: obiettivi, procedure, interlocutori.

Testimonianza:   analisi di progetti di successo con l’utilizzo di formulari già redatti   (relativi a progetti già approvati dalla Commissione Europea).

La Metodologia didattica prevede esercitazioni pratiche e simulazioni di progettazione partecipata sia in sessione plenaria che in piccoli gruppi.
In particolare è prevista l’ideazione di una proposta progettuale, con linee guida e formulario, in risposta ad una call aperta.

Faculty

FACULTY

La Facultyè costituita da docenti universitari e autorevoli professionisti, operanti nel settore dell’Europrogettazione da almeno un decennio e con notevole esperienza diformazione, progettazione e consulenza. Molti vantano esperienza pluriennale di gestione e valutazione per conto della Commissione Europea.

Tra i docenti impegnati si segnalano:

Dott. Francesco FEDELE

Dott. Paolo SQUILLACE

La Faculty si avvale, inoltre, della collaborazione del Comitato Tecnico Scientifico dell' ISFORGES - Istituto Superiore per la Formazione e la Ricerca Giuridica Economica e Sociale - e di primari Studi professionali di rilievo nazionale e internazionale.

Responsabile scientifico: Prof. Luigi Marino

Iscrizione

ISCRIZIONE

Il prossimo corso è previsto a Livorno per i giorni 9-10-23 e 24 ottobre 2015.

Per iscriversi al Corso è necessario inviare all’indirizzo email Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo. oppure al fax 089-2590109 la seguente documentazione:

scheda di iscrizione scaricabile da qui debitamente compilata e sottoscritta: è possibile usare i campi-modulo ovvero scrivere in stampatello. In ogni caso è richiesto apporre la firma originale e quindi una scansione del documento.

La quota d’iscrizione, pari a € 350,00 (IVA inclusa), comprende il materiale didattico su supporto ottico ed il rilascio dell’attestato di frequenza.

Il pagamento della quota dovrà essere effettuato mediante bonifico bancario da effettuarsi presso

BANCA GENERALI

IBAN: IT 19 O 03075 02200 CC8500517950

intestato a ISFORGES

 

I cookie ci aiutano a fornire i nostri servizi. Utilizzando tali servizi, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra.